Parrocchia dell'Annunciazione della Beata Vergine Maria

 

 

Il Castello Maggiorasco

 

     

 

 

Il Castello Maggiorasco era la maestosa dimora circondata da giardini eretta dai conti Cavriani sull'isola di Sacchetta verso la fine del XIII secolo (1288).

L'importanza rivestita a quel tempo dall'attuale frazione è testimoniata dagli uomini illustri che furono ospitati nel castello, come il cardinale Francesco Gonzaga nel 1472, probabilmente accompagnato da Pico della Mirandola, Leon Battista Alberti e dal Poliziano.

Tuttavia, in seguito alle disastrose inondazioni padane del 1705, 1717 e 1801 il castello subì danni tanto gravi da essere abbattuto nel 1855, e l’importanza dell’isola si disperse.

Quello che rimane del castello è stato recuperato per la costruzione di Villa Malboni, anche detta Ca' Mazzocchi, residenza privata, la cui unica torre può dare solo una vaga idea delle 13 torri che ornavano il castello originario secondo la leggenda.

   

La parrocchia