Parrocchia di Sustinente

 

PUNTELLI - Pasqua 2009

 

Festa della famiglia 2009

Quando nasce un matrimonio si hanno sempre desideri molto grandi. Gli sposi avvertono la gioia di una vita intensa e di un futuro appagante, pensano al loro avvenire con un senso di trepidazione e di sereno coraggio. Spesso molti di coloro che si sposano nel Signore provano con sincerità il desiderio di crescere insieme anche in una vita di fede, di preghiera e di attiva partecipazione alla vita della chiesa.

La saggezza della chiesa sa che la comunione familiare può essere conservata e perfezionata solo con un grande spirito di sacrificio. Nessuna famiglia ignora come l'egoismo, il disaccordo, le tensioni, i conflitti aggrediscano violentemente e mortalmente la propria comunione: di qui le molteplici e varie forme di divisione nella vita familiare.

Come cristiani sappiamo che Cristo viene incontro agli sposi. E' questa la verità nascosta e preziosa, il senso radicale e splendido del sacramento del matrimonio: non un semplice rito, non una pura cerimonia, non una qualche benedizione, ma un incontro vivo di persone. 

Il sacramento ha un nome e un volto: il nome e il volto del Signore Gesù sposo della sua chiesa. E' lui che penetra le radici dell'essere degli sposi, il loro desiderio e la loro volontà di amarsi per sempre e di essere aperti alla vita .. Gesù continua a venire incontro agli sposi lungo tutta la loro vita. Il sacramento impresso nel cuore entra nel vivere quotidiano. Gesù si fa compagno di grazia nel cammino della vita.

Il 21 giugno nella santa messa delle ore 10,30 faremo festa con gli sposi che desiderano ricordare l'anniversario del loro matrimonio: 25°, 40°, 45°, 50°, 55°, 60°..

Intendiamo con questa celebrazione ringraziare il Signore per il dono del matrimonio e della famiglia: è possibile amarsi per sempre!

foto famiglie
foto famiglie